Come prendere le misure dell’appartamento per il primo incontro:
Posted in Come prendere le misure dell’appartamento per il primo incontro:

Come prendere le misure dell’appartamento per il primo incontro:

In caso di primo appuntamento, sarà necessario portare con sé uno schizzo della stanza da arredare. Ecco alcuni consigli pratici su come prendere le misure dell’appartamento in maniera corretta… a riportarla correttamente in scala ci penserà lo staff di professionisti di Sud Arredi.

Materiale necessario:

  • Metro a nastro;
  • Foglio di carta (preferibilmente a quadri);
  • Matita e una gomma;

Prendere il foglio e cominciare a disegnare la forma della pianta (è necessario riportare ogni piccola sporgenza o arretratezza dei muri). Nel prendere le misure, è consigliabile farsi aiutare da qualcuno che tenga una estremità del metro; fare attenzione a stendete bene il nastro in orizzontale altrimenti la misurazione non sarà veritiera ma crescerà di alcuni centimetri.

Se la distanza da rilevare è molto lunga frammentate il rilievo e annotate sul foglio la somma delle misurazioni parziali.

Una volta disegnata la sagoma della casa, iniziare a segnare sul foglio le misurazioni effettuate.

È buona regola quella di mettere le quote fuori dalla sagoma, in modo da lasciare libera la visuale della pianta della stanza. Apporre, quindi, le quote parziali (come ad esempio: dalla porta alla finestra e dalla finestra alla fine della parete), più vicino al margine della figura, e quelle totali (la misura di tutto il lato della stanza) più lontano. Verificare che la somma delle quote parziali restituisca la stessa cifra della quota totale.

Oltre alle quote orizzontali, è necessario prendere le misure verticali, quali:

  • Soffitto (se il soffitto è a tetto, individuare dove si trova il colmo, cioè la parte più alta di esso, e sul foglio disegnare la linea con la quale le due falde si dividono e apporre la misurazione corrispondente. Dovete fare la stessa cosa per le parti più basse del soffitto).
  • Finestre (è necessario rilevare la misura del foro vuoto delle aperture, non interessano, invece, quelle dell’infisso).
  • Porte (vale la stessa regola delle finestre).

È consigliabile fare una leggenda accanto alla pianta per appuntare le informazioni importanti come la denominazione dei locali (soggiorno, cucina, camera, bagno, ecc.) e le altezze delle varie porte e finestre.

In ultimo, è consigliabile scattare almeno due foto per ogni stanza (cercando di inquadrare ogni volta le pareti che si fronteggiano) in modo da avere una visuale a 360° dell’ambiente. Le fotografie aiuteranno anche a comprendere meglio le finiture degli arredamenti che si vorranno mantenere.

Condividi questo articolo

Inizia a digitare e premi Invio per cercare

Shopping Cart

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari.
  • PHPSESSID
  • wordpress_gdpr_allowed_services
  • wordpress_gdpr_cookies_allowed
  • wordpress_gdpr_cookies_declined
  • _icl_current_language
  • _fbp
  • ff_news_session

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi